Emanuele (movida) wrote in gamesforum,
Emanuele
movida
gamesforum

Per chi è un neofita dei videogames, per chi osserva il mondo dei PC e delle console da lontano, l'immagine che io son convinto ha stampato nella testa è quella di tante piccole scatole di plastica.
Scatole multicolore che contengono l'hardware (le console), piccole confezioni di plastica che ne contengono il software (i porta-CD), quando non piccolissime scatole che ne contengono direttamente il software su silicio (mi riferisco alle cartucce di Megadrive, SNES, e altre console a 8 Bit).
Non solo, gli stessi Joypad, in fondo, sono altra plastica che si unisce a quella summenzionata.

Per chi è neofita dei videogames, la nostra passione è collezionare scatole di plastica che generano immagini in TV.

Questo, fino all'avvento di Tekki/Steel Battalion

Il simulatore di Mech per X-BOX, ha finalmente dimostrato il contrario.
Rinverdendo il godzillico motto: THE BIGGER THE BETTER (o SIZE DOES MATTER) (che mi sa di porno ma va bene istèss) ha messo in mostra due caratteristiche quantomeno inusuali.

Un Joypad grande come la cabina di controllo di un DC9 (notate la pedaliera sotto il tavolo)


Una "confezione" più grande di un trolley da vacanza (sto esagerando, ma fa scena)


Parlando del gioco in breve, nonostante qualche lacuna tecnica (nemici e fondali che compaiono all'ultimo momento), devo dire che il gioco Capcom (gli autori di Street Fighter, Resident Evil, Onimusha, e dello splendido Viewtiful Joe)ha carisma da vendere.
Ottima colonna sonora, effetti sonori eccellenti, una grafica molto, molto, molto evocativa e realistica.
Rivedere il replay del vostro enorme Mech, che avanza lentamente e pesantemente sotto un cielo nuvoloso che piange pioggia, mentre tutt'intorno infuria una battaglia estremamente realistica, è un'esperienza davvero emozionante.

per una recensione (in inglese) autorevole
  • Post a new comment

    Error

    Comments allowed for members only

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic
  • 4 comments